Let’s Work Together

Un caffè con il Digital … Massimiliano Masi al Meeting di Rimini

“Internet è la piattaforma di comunicazione più grande mai avuta dall’umanità, che può costituire un’opportunità anche per le periferie”. Così Santiago Mazza, Ceo di Fotonica srl, ha introdotto il tema dell’incontro sull’impatto e il ruolo del digitale nella costituzione di start-up.

Steven Muccioli 

Di ecommerce ha parlato Steven Muccioli, fondatore di Tippest. L’idea di fondo della sua start-up è la sfida di “una formula di couponing di servizi su area non metropolitana, come quella romagnola”. Muccioli ha spiegato le difficoltà iniziali incontrate nel convincere le persone all’esperienza di ecommerce. Per vincere la diffidenza iniziale dei romagnoli, Muccioli si è affidato moltissimo alle relazioni umane sue personali e dei suoi collaboratori sul territorio.

Massimiliano Masi

“Farman nasce nel 2010 per trasferire on line ciò che si può vendere in una parafarmacia”. Con queste parole Massimiliano Masi CEO e CO-FOUNDER di www.farman.it ha presentato la propria start-up. Masi si è soffermato a lungo sull’importanza di costituire un buon team, il cui intreccio di competenze si rivela poi proficuo per il conseguimento degli obiettivi prestabiliti: “Abbiamo lavorato prima di tutto sulle persone e sul loro modo di operare più che sulla professionalità”. Farman punta molto sulla fidelizzazione della clientela, attraverso un’attenzione particolare a ogni singola esigenza. E i clienti hanno ricambiato, premiandola “con un incremento del 124% di fatturato nell’anno in corso, fino a farla diventare il secondo e-commerce in Italia in campo parafarmaceutico”.

Simone LIni

Simone Lini, fondatore di Youmove.me, non ha avuto paura di pensare in grande. L’idea della sua start-up è raccogliere e confrontare i diversi orari dei mezzi di trasporto pubblici per pianificare il proprio viaggio come si preferisce. “Non è la strada che hai fatto, ma come l’hai fatto”, recita lo spot di Youmove.me, che intende venire incontro alle diverse esigenze dei viaggiatori tramite un semplice click con le indicazioni della via di partenza e quella di destinazione.

Davide Costa 

“L’ho realizzato a quattro mani con ‘Qualcuno di sopra’ in un periodo difficile della mia vita”. Così si è espresso Davide Costa, fondatore di Sardu, un programma che raccoglie nello spazio di una chiavetta usb tutti i principali software che consentono ai tecnici informatici di ripristinare dati e password di sistema per ogni forma di manutenzione ordinaria e straordinaria di un computer. “Prima di Sardu i tecnici informatici dovevano portarsi una valigia piena di cd, ora tutto ciò che serve loro per la formattazione e il ripristino dati è nello spazio di una pen drive”. Costa racconta infine di voler integrare Sardu con un programma di sicurezza web in maniera tale da avvicinare i bambini in età preadolescenziale all’utilizzo della rete. (F.Pi., L.T.)