Let’s Work Together

Voucher per consulenza in innovazione digitale. Si Parte

Dal 7 novembre 2019 tutte le Piccole e Medie Imprese possono compilare la domanda al Voucher per consulenza in Innovazione. Iscriversi è facile. Basta seguire la procedura informatica, disponibile al sul sito del MISE (Ministero dello Sviluppo Economico) nella sezione “Accoglienza Istanze”.

Cos’è il Voucher per consulenza in innovazione.

Il Voucher per consulenza in innovazione è un finanziamento che sostiene la trasformazione tecnologica e digitale delle PMI e delle reti di impresa di tutta Italia.  L’obiettivo è introdurre in azienda Manager in grado ammodernare la gestione ed organizzazione delle imprese introducendo competenze innovative e digitali.

Qual è la dotazione finanziaria del Finanziamento

75 milioni di euro per il 2019, 2020, e 2021.

A chi si rivolge

Il Finanziamento si rivolge ad imprese operanti su tutta Italia che hanno i seguenti requisiti.

  1. Micro, piccole o medie imprese che non rientrano tra le imprese attive nei settori esclusi dal regime “De Minimis”.
  2. Hanno sede legale e/o unità locale attiva in Italia e sono iscritte al Registro delle imprese della Camera di commercio.
  3. Non sono destinatarie di sanzioni interdittive e risultano in regola con il versamento dei contributi previdenziali.

Possono, inoltre, beneficiare del Voucher anche le reti d’impresa composte da almeno 3 Piccole o Medie Imprese in possesso dei requisiti descritti precedentemente.

Spese ammissibili

Sono ammissibili le spese sostenute per consulenze specialistiche rese di Manager dell’innovazione iscritti all’Albo del Mise.  Il rapporto tra Aziende e Manager deve essere affidato ad un contratto di consulenza di durata non inferiore a nove mesi.

Chi sono i Manager dell’innovazione

Per manager dell’innovazione qualificato e indipendente si intende un manager iscritto sull’albo del Ministero dello sviluppo economico (vedi l’elenco dei Manager dell’Innovazione accreditati)

Quali sono i settori finanziati.

Rientrano nel bando tutti i Settori. L’importante è che la consulenza sia  finalizzata ad indirizzare e supportare i processi di innovazione, trasformazione tecnologica e digitale delle imprese reti attraverso l’applicazione di una o più delle tecnologie abilitanti previste dal Piano nazionale impresa 4.0 individuate tra le seguenti:

  • big data e analisi dei dati;
  • cloud, fog e quantum computing;
  • cyber security;
  • integrazione delle tecnologie della Next Production Revolution nei processi aziendali, anche e con particolare riguardo alle produzioni di natura tradizionale;
  • simulazione e sistemi cyber-fisici;
  • prototipazione rapida;
  • sistemi di visualizzazione, realtà virtuale e realtà aumentata ;
  • robotica avanzata e collaborativa;
  • interfaccia uomo-macchina;
  • manifattura additiva e stampa tridimensionale;
  • internet delle cose e delle macchine;
  • integrazione e sviluppo digitale dei processi aziendali;
  • programmi di digital marketing, come processi di trasformazione e  valorizzazione di marchi e segni distintivi  (“branding”) e sviluppo commerciale verso mercati;
  • programmi di open innovation.

Percentuale di Finanziamento

Il finanziamento è rappresentato da un contributo in forma di voucher nelle seguenti percentuali:

  • Micro e piccole: contributo del 50% dei costi sostenuti fino ad un massimo di 40 mila euro
  • Medie imprese: contributo pari al 30% dei costi sostenuti fino ad un massimo di 25 mila euro
  • Reti di imprese: contributo pari al 50% dei costi sostenuti fino ad un massimo di 80 mila euro

 Tempi e Iter di presentazione delle Agevolazioni

Le fasi per l’attribuzione delle agevolazioni sono.

  • La verifica preliminare del possesso dei requisiti di accesso alla procedura informatica, a partire dalle ore 10.00 del 31 ottobre 2019
  • Compilazione della domanda di accesso alle agevolazioni, a partire dalle ore 10.00 del 7 novembre 2019 e fino alle ore 17.00 del 26 novembre 2019
  • invio della domanda di accesso alle agevolazioni, a partire dalle ore 10.00 del 3 dicembre 2019

Come sono Concesse le Agevolazioni 

Con una procedura a sportello per cui le domande di Voucher sono ammesse alla fase istruttoria sulla base dell’ordine cronologico di presentazione.

E-development al servizio delle PMI che vogliono utilizzare il Voucher per Consulenza in Innovazione

Il Management Team di E-development è a disposizione delle aziende che vogliono saperne di più. Un Team professionisti della Digital Economy, con oltre 20 anni di esperienza nella Start Up e nella Gestione di progetti Digitali potrà ideare insieme a voi un progetto in grado di migliorare i risultati aziendali. Tra di noi ci sono anche Manager iscritti all’albo del MISE.

 

Se vuoi saperne di più contatta Massimiliano Masi (m.masi@e-development.it )